Ancora un colpo e ancora la paura dei residenti che cresce. I ladri sembrano aver preso di mira il territorio pontecorvese: continuano, infatti, i raid ai danni di abitazioni private, ma anche di aziende. Nei giorni scorsi l'ultimo episodio in ordine di tempo che è stato registrato nel cuore del rione Civita. Proprio lì, nelle traverse del centro storico, ignoti si sono introdotti all'interno di un'abitazione privata. Un colpo assestato nel corso del pomeriggio mentre i proprietari non erano in casa ma in chiesa per la funzione pomeridiana.

E sono stati proprio loro a fare l'amara scoperta trovando l'abitazione completamente a soqquadro al loro rientro.
I malviventi avevano rovistato in ogni angolo della casa probabilmente in cerca di preziosi o soldi contanti. Un nuovo colpo che si unisce a quelli registrati nelle scorse settimane negli appartamenti di un condominio di via Benedetto Croce, in un'azienda privata in località Ravano e al deposito del Cotral. Furti che stanno scuotendo particolarmente la popolazione che evita di lasciare le proprie abitazioni incustodite chiedendo, in alcuni casi, anche ai vicini di vigilare in loro assenza.