Era andata in piscina per trascorrere una bella giornata con la famiglie e gli amici. Poi però, mentre era intenta a prepararsi per un tuffo, una ragazzina di 12 anni ha perso l'equilibrio, sbattendo la testa. Panico tra i presenti che hanno contattato il 118. Sul posto è arrivata l'ambulanza che ha trasportato la bimba all'ospedale Santa Scolastica. Ad attenderla l'elicottero che l'ha trasportata all'ospedale Gemelli di Roma. La piccola non sarebbe in gravi condizioni, molto probabilmente si tratterebbe di trauma cranico, ma per ulteriori accertamenti i sanitari hanno preferito disporre il trasporto nella struttura sanitaria della capitale.