Eroina. Preziosa e di moda. La teneva nascosta una donna di Cassino nel suo armadio, pronta per essere infilata nelle bustine e spacciata. Lei 43 anni, l'eroina 35 grammi. Gli agenti del commissariato e il gruppo cinofili l'hanno trovata ieri nella camera da letto della donna. Una parte era già divisa in dosi e c'erano pure una decina di grammi di mannite, la sostanza da taglio che si utilizza in questi casi. Non mancavano i dischetti di cellophane termosaldati pronti per le dosi e un bilancino ben nascosto in un altro punto. Per la donna è scattato, inevitabilmente, l'arresto. Ora si trova ai domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria mentre l'eroina è sempre più in voga tra i ragazzi di Cassino.