Il giorno più importante nella battaglia dei residenti di Nocione, e di tutto il Cassinate, è arrivato. La Finanza con l'Ingv e i vigili del fuoco sono al lavoro. Stanno scavando su quelle aree dove è più forte il sospetto degli interramenti. Un passaggio cruciale, reso possibile dalla procura della Repubblica di Cassino che non si è arresa e agli uomini delle Fiamme gialle che non hanno desistito.