Intensificati i servizi antidroga nella città termale: scatta un'altra denuncia. A finire sotto la lente degli agenti del commissariato di Fiuggi un trentanovenne del luogo che è stato denunciato per il reato di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. Proseguono quindi incessanti i servizi antidroga della polizia di Stato nella città termale. Gli agenti del Commissariato di Fiuggi hanno eseguito una perquisizione domiciliare presso l'abitazione di un 39enne del luogo, rinvenendo cinque grammi di eroina, oltre ad un bilancino di precisione, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento delle dosi che sarebbero poi state vendute nelle piazze della città termale. L'uomo è stato quindi denunciato all'Autorità Giudiziaria per il reato di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.