Furti in zona San Pasquale a Cassino, la Lega chiede sicurezza a D'Alessandro. Una scia di furti, per fortuna pare non portati a segno, in pieno giorno in località San Pasquale e via Tora, si sono registrati nei giorni scorsi. A renderlo noto sono i consiglieri comunali di "Noi con Salvini" Claudio Monticchio e Robertino Marsella, che in una missiva argomentano: «A tentare in mattinata il colpo nelle abitazioni sembrerebbe essere stato più di un malvivente. Invitiamo il Sindaco Carlo Maria D'Alessandro ad attivarsi immediatamente con gli opportuni provvedimenti per garantire più sicurezza ai cittadini e per scongiurare che episodi del genere si ripetano». Non solo sicurezza al centro dell'intervento ma anche maggiori controlli per gli immigrati: «Chiediamo - rincara Monticchio - attenzione sul sito di Vaglie e anche su tutti gli altri che ospitano gli immigrati.

Abbiamo il dovere di riportare la percezione al cittadino di una città tranquilla». Lo ha dichiarato il gruppo consiliare Lega , Claudio Monticchio e il capogruppo in assise Robertino Marsella. Sempre a proposito di sicurezza la Lega nei giorni scorsi era invece intervenuta a margine dell'operazione di polizia che ha portato alla denuncia di due migranti richiedenti asilo e plaude all'operato degli investigatori di polizia per la brillante operazione portata a termine che conferma la qualità dell'azione di controllo del territorio. «La Lega - dice Monticchio - si farà carico di intervenire con la convocazione di un tavolo sulla sicurezza volto ad effettuare i dovuti controlli anche presso le cooperative e associazioni che ospitano queste persone. Abbiamo il dovere di garantire sicurezza ai nostri cittadini e scongiurare che episodi del genere si ripetano, anche per evitare che queste persone possano finire "preda di organizzazioni criminali"» ha quindi concluso il coordinatore cittadino di Lega Salvini premier, Claudio Monticchio.