Un impatto violentissimo lungo la carreggiata sud al km 604 dell'A1 in territorio di Anagni. Un furgone che si schianta contro un autoarticolato con i due occupanti del primo mezzo, il guidatore e il passeggero, che hanno perso la vita sul colpo incastrati tra le lamiere. Illeso e sotto choc il conducente del tir. Terribile lo scenario che si sono trovati i soccorritori: il personale del 118, i vigili del fuoco, della polizia stradale sottosezione A1 e gli addetti di Autostrade per l'Italia.

La cronaca

L'incidente si è verificato oggi attorno alle 14.30 e subito si è intuito della gravità della situazione. Tanto che poco dopo l'impatto da Roma era giunta sul posto immediatamente un'eliambulanza, ripartita poco dopo e senza nessun ferito date le, purtroppo, drammatiche notizie che giungevano dal luogo dell'incidente. I soccorsi a questo punto si sono concentrati per estrarre i corpi dalle lamiere. Operazione delicata e certamente non facile dato il terribile impatto del furgone contro l'autoarticolato. Le due vittime una volta identificate sono due addetti di una società pugliese: uno di Bari C.M. di 55 anni e un collega di Bitonto di 51 anni, D.M. Nel frattempo il traffico lungo la direzione sud è andato in tilt. Gli agenti della polizia stradale hanno subito avviato i rilievi del caso che chiariranno sulla dinamica e causa dell'impatto. Le salme delle due vittime sono state trasportate dall'impresa funebre all'obitorio dell'ospedale "Spaziani" di Frosinone dove quasi sicuramente saranno sottoposte ad autopsia. Informati i familiari dei due operai e i titolari dell'impresa dove le vittime svolgevano la loro attività lavorativa. Una nuova tragedia lungo la tratta dell'A1 dove a perdere la vita sono stati ieri pomeriggio due operai che rientravano a casa.

Due vittime. E' questo il tragico bilancio dell'incidente verificatosi sull'A1, nel territorio di Anagni, nel primo pomeriggio. Nel tamponamento tra il Fiorino ed il tir hanno, purtroppo, perso la vita sia il conducente che il passeggero del furgoncino. 
Sin da subito le condizioni delle vittime erano apparse critiche tanto che, poco dopo l'impatto, da Roma era giunta sul posto un'eliambulanza. Operatori del 118, polizia stradale, personale di Autostrade per l'Italia e vigili del fuoco hanno fatto il possibile per estrarre le due persone vive dalle lamiere ma per loro non c'è stato nulla da fare. 
Il traffico continua ad essere fortemente rallentato e si transita solo sulla corsia di sorpasso.

Un terribile incidente è avvenuto poco fa sull'A1, al km 604 in direzione sud, nel territorio di Anagni. Secondo una primissima ricostruzione, un Fiorino si sarebbe schiantato contro un tir. Violentissimo l'impatto, tanto da far temere il peggio per uno dei due guidatori. Al momento, però, non si conoscono ulteriori dettagli sull'incidente né sulle condizioni cliniche delle persone coinvolte. Il traffico ha subito pesanti rallentamenti.