La gita al mare, tanto desiderata al termine di una settimana di lavoro, si è purtroppo trasformata in un vero incubo, un calvario, per le migliaia di ciociari che, sfruttando la domenica e la bellissima giornata estiva, hanno deciso di mettersi in macchina e dirigersi alla volta delle spiagge del litorale pontino. In conseguenza di un incidente verificatosi poco più di un'ora fa sulla Monti Lepini in direzione mare, infatti, la circolazione, intensissima in queste ore, è andata immediatamente in tilt. Centinaia e centinaia le macchine che i carabinieri hanno deviato, e stanno ancora dirottando, allo svincolo di Ceccano e su strade secondarie. La conseguenza è stato il formarsi rapido prima di rallentamenti e poi di vere e proprie code chilometriche. 
I problemi maggiori si stanno registrando allo svincolo per Frasso, il tratto della superstrada Frosinone-Mare chiuso da mesi per la necessità di eseguire lavori di consolidamento sul viadotto Anxur ma ancora chiuso nonostante i ripetuti annunci di riapertura. Qui le macchine stanno subendo il cosiddetto "effetto imbuto": visto che devono abbandonare la superstrada per inoltrarsi nelle viuzze secondarie e di campagna che, passando per Frasso o per La Fiora, riportano sull'Appia e quindi in direzione Terracina.
Un vero calvario, insomma, che sta trasformando quella che doveva essere una bella e serena gita al mare in un incubo. E vista la mole di macchine in viaggio verso il litorale polizia e carabinieri prevedono disagi ancora per qualche tempo. Allo stesso tempo le forze dell'ordine raccomandano la massima prudenza alla guida, in ogni momento della giornata e, ancora di più, al ritorno a casa dopo ore ed ore di sole. 
Intanto. è stato confermato che nell'incidente che ha causato tutto ciò sono rimaste coinvolte diverse auto con 5 feriti, tutti ragazzi di Ferentino e Ceccano diretti, appunto, al mare: nessuno, comunque e fortunatamente, ha riportato ferite serie. Tutti sono stati trasportati dai sanitari del 118 all'ospedale "Spaziani" di Frosinone per le cure del caso. 

Pesanti i disagi alla circolazione automobilistica sulla Monti Lepini - direzione mare - in conseguenza del doppio incidente che si è verificato circa un'ora fa. Nel duplice sinistro sono rimaste coinvolte diverse auto, con cinque feriti (non sei come inizialmente trapelato) tutti per fortuna senza particolari ferite e tutti trasferiti all'ospedale "Spaziani" di Frosinone (non tre a Sora, altro particolare trapelato nell'immediatezza dell'episodio ma smentito). Quel che conta, comunque, è che nessuno dei cinque, tutti giovani diretti alle spiagge del litorale, si sia fatto seriamente male. 

Code e rallentamenti
Notevoli, invece, come detto, le ripercussioni sul traffico: per consentire le operazioni di soccorso ai feriti da parte dei sanitari del 118, giunti sul posto insieme agli agenti della polizia, e la rimozione dei mezzi incidentati, la circolazione è stata interdetta nella zona interessata dall'incidente. Le macchine, tantissime in queste ore in considerazione dell'esodo verso il mare complici la domenica e la bellissima giornata estiva, sono state deviate allo svincolo di Ceccano e costrette a percorrere vie alternative. Immediata la formazione di code che con il passare del tempo e dell'afflusso massiccio di altre auto si stanno allungando a dismisura creando disagi ai vacanzieri.

Doppi incidente, poco fa, sulla Monti Lepini in direzione Mare. Per il momento si sa solo che diverse sono state le macchine coinvolte nel duplice sinistro: sei in totale i feriti, di cui tre trasferiti all'ospedale di Frosinone e altrettanti in quello di Sora (per fortuna nessuno dovrebbe aver riportato ferite serie). Sul posto si sono portati i sanitari del 118 e gli agenti della polizia. Inevitabili i disagi alla circolazione automobilistica. La strada in queste ore, complici la domenica e la bella giornata di sole, è trafficatissima per via delle migliaia di ciociari che si stanno recando al mare. A tal fine la polizia raccomanda la massima attenzione e prudenza nella guida. 

SEGUONO AGGIORNAMENTI