Nella giornata di ieri, a Fiuggi, i militari della locale Stazione, a conclusione di una meticolosa attività d'indagine, svolta con l'ausilio del personale del Comando di Polizia Locale di quella città termale a seguito di un furto perpetrato lo scorso 28 maggio all'interno del teatro Comunale di Fiuggi, hanno denunciato in stato di libertà un 27enne, già censito per reati contro il patrimonio, ed un 25enne, entrambi del luogo, per furto aggravato in concorso.

I militari, appena ricevuta la denuncia, davano inizio alle indagini e grazie anche all'ausilio fornito dalle riprese delle telecamere di video-sorveglianza comunale, raccoglievano univoci elementi di colpevolezza a carico dei due giovani i quali, a seguito di perquisizione domiciliare, venivano trovati in possesso dell'intera refurtiva consistente in 6 casse acustiche. La refurtiva veniva recuperata e, dopo le formalità di rito, veniva restituita all'Ente Comunale che ha apprezzato ed elogiato l'operato e la rapidità dell'indagine svolta dai Carabinieri.