Un pensionato con la mania delle armi. È stato pizzicato dai carabinieri della compagnia di Cassino. V.D., 77enne di Villa Latina, è stato denunciato a piede libero per il reato di omessa denuncia alle autorità di pubblica sicurezza di materiali esplodenti. L'uomo, già conosciuto per reati ambientali, a seguito di perquisizione locale e domiciliare è stato trovato in possesso di diverse cartucce.
Diciannove calibro 12, 11 a pallettoni calibro 12 e 53 a pallini calibro 12, mai denunciate all'autorità. Inoltre i militari hanno trovato un fucile calibro 15 ad una canna. I proiettili e l'arma sono stati sequestrati. L'anziano, pur avendo il titolo di polizia per la detenzione, non aveva mai conseguito l'idoneità psicofisica per poter continuare a detenere le armi.