Drammatico incidente ieri mattina intorno alle 7 sulla strada provinciale numero 28 nel tratto che dagli Altipiani porta a Trevi nel Lazio. Coinvolte nel sinistro un furgone frigorifero che andava in direzione Trevi, e una giovane ragazza del posto, su una Smart, che invece si stava recando al lavoro a Fiuggi. L'impatto è stato violentissimo tanto che sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Fiuggi, due carri attrezzi della ditta Pomponi, due ambulanze del 118 e i vigili urbani di Trevi.
Arrivati sul posto, naturalmente, i carabinieri della stazione di Trevi e di Filettino che hanno fatto i rilievi del caso per accertare eventuali responsabilità e, successivamente, dopo oltre un'ora, hanno fatto defluire l'enorme fila di macchine che si era formata nel frattempo.

Traumatizzati e sotto shock, causato dal violento impatto, i due conducenti e anche il passeggero del furgone, che sono stati trasportati all'ospedale di Alatri per le cure e gli accertamenti del caso. Fortunatamente le loro condizioni non sembrano essere gravi. Inutile dire della pericolosità di questa strada che in molti tratti è priva di guardrail e, dove sono presenti, sono apparentemente inaffidabili. Un strada, la provinciale numero 28, molto trafficata in questo periodo soprattutto dai tanti pellegrini che si recano al santuario della Santissima Trinità e che, quindi, necessiterebbe di interventi importanti e tempestivi per renderla più sicura.