Schianto in A1 questa mattina in territorio di Castrocielo, dove due tir, dopo un violento impatto, hanno perso il carico invadendo le carreggiate. L'incidente è avvenuto poco dopo le 6, quando il traffico per fortuna non era ancora intenso. Ancora poco chiare le cause del sinistro in cui sono stati coinvolti in totale quattro mezzi: infatti, oltre ai due tir, anche due auto non sono riuscite ad evitare la collisione.

Immediato l'arrivo sul posto degli agenti della sottosezione A1 di Cassino e i medici del 118 che hanno provveduto a trasportare i coinvolti all'ospedale Santa Scolastica di Cassino: ad avere la peggio sono stati i conducenti dei due mezzi pesanti che, per fortuna, non hanno comunque riportato lesioni di rilievo. Davvero innovativo il sistema utilizzato dagli agenti per rilevare l'incidente: si tratta di un sistema hi-tech che può contare sull'utilizzo di un tablet, un sistema in grado di dimezzare i tempi necessari a rilevare un sinistro stradale. Il traffico è rimasto bloccato a lungo a causa della necessità di recuperare non solo i mezzi con l'ausilio anche della carrozzeria Marinelli di Castrocielo, ma anche il carico di stoffe finito sull'asfalto.