Un minorenne egiziano ospite di una casa famiglia nei guai: protagonista ancora una volta lo spaccio di droga nel sorano. 

Nel pomeriggio di giovedì scorso il personale del commissariato di Sora ha denunciato in stato di libertà il giovane egiziano di anni 17, domiciliato presso una casa famiglia del centro volsco, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A seguito di un controllo svolto dalla squadra volante e dalla divisione anticrimine nella stanza in uso esclusivo al minorenne, è stata rinvenuta una rilevante quantità di hashish suddivisa in 10 dosi pronte per lo spaccio, nonché un taglierino occultato all'interno di una scarpa ed un bilancino di precisione.

Il ragazzo è stato quindi deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Roma dove dovrà rispondere davanti alla legge del reato commesso.