Cade da un muro di due metri e rimane a terra con il volto insanguinato: paura per S.C. una settantenne elitrasportata a Roma ieri mattina per trauma cranico.

È accaduto alle ore 10 circa in via Chiatti ad Arpino. La donna era intenta ad accudire gli animali dando loro da mangiare, quando si è ritrovata a terra dopo un volo di circa due metri.

Immediati i soccorsi chiamati da un vicino di casa rimasto scosso dinnanzi alla scena: la signora infatti perdeva molto sangue dato l'importante taglio che dal viso ha interessato gran parte della sezione occipitale. Sul posto si sono portate l'ambulanza di Arpino e l'automedica di Isola del Liri.
Per l'anziana è stato necessario il trasferimento in eliambulanza con codice rosso presso il policlinico Umberto I di Roma. La donna è rimasta vigile durante la fase dei soccorsi anche se non ricordava nulla dell'incidente che ha portato alla rovinosa caduta