Fulmine centra in pieno una rimessa agricola a ridosso di alcune abitazioni. Un forte boato scuote la zona di Collelavena a nord di Alatri. La violenta scarica elettrica, durante il forte temporale, si è abbattuta sulla struttura agricola distruggendola completamente. Un fatto incredibile che ha generato anche momenti di paura. Ovviamente i primi ad accorgersi di quanto accaduto gli abitanti a ridosso della rimessa che dopo aver sentito il boato sono usciti dalle loro abitazioni e si sono trovati uno scenario incredibile.

I soccorsi

Sono stati chiamati i vigili del fuoco e gli agenti della polizia locale con questi ultimi che agli ordini del maggiore Dino Padovani si sono recati sul luogo dell'evento critico. Ovviamente, messa in sicurezza l'area, non hanno potuto fare altro che constatare di quanto accaduto mentre i proprietari, superato il momento di legittimo choc, hanno iniziato la conta dei danni. Non ingenti ma comunque non di poco conto.
Un fenomeno non nuovo per la zona nord di Alatri quello accaduto ieri. Infatti anni fa un fulmine centrò in pieno un'abitazione in zona Vicero generando gravi danni alla struttura. Quello accaduto ieri è conseguenza dei continui mutamenti climatici e dei veloci sbalzi di temperatura che si registrano in questi periodi. In questi giorni infatti le cellule temporalesche hanno generato molti danni, ma la distruzione di una struttura, seppur non corposa come la rimessa agricola di ieri, è un fenomeno da non sottovalutare. Infatti la fortuna ha voluto che è stata centrata una rimessa non abitata altrimenti si potevano avere conseguenze ben più gravi. Ora quindi anche i temporali possono fare paura come quella che ieri hanno avuto gli abitanti della popolosa zona di Collelavena, nello specifico lungo via delle Cinque Strade. Ora visto che le previsioni annunciano nuovi temporali c'è anche la massima allerta per questi fenomeni. Anche i fulmini iniziano a fare paura e anche, come ieri, a fare anche danni.