Furto in tabaccheria: ingente il bottino. Caccia ai malviventi
Furto in una tabaccheria di Pontecorvo. Il colpo è stato messo a segno la scorsa notte. Stando alle prime ricostruzioni, ad agire sarebbero stati due malviventi che, con l'utilizzo di un piede di porco, hanno forzato la porta d'ingresso dell'esercizio commerciale. Una volta entrati, i due hanno rubato sigarette e gratta e vinci per un totale di circa 8.000 euro prima di dileguarsi a bordo di un'Audi A6 di colore grigio scuro. Subito dopo il furto è scattata la caccia ai banditi. Sono stati, infatti, predisposti posti di controllo serrati lungo le principali vie di fuga che permesso ad una pattuglia della locale compagnia di intercettare il veicolo utilizzato per la fuga. A quel punto, è scattato l'inseguimento ma i malviventi sono riusciti a fuggire in autostrada, dirigendosi verso Napoli. Rintracciati una seconda volta, da pattuglia della Polsole,i due sono riusciti di nuovo a farla franca sfondando le barriere del casello di San Vittore e fuggendo sulla SS 430 in direzione Rocca d'Evandro. Sono tutt'ora in corso le ricerche.