Un giovane frusinate parcheggia l'auto e si reca in una palestra del Capoluogo non accorgendosi che dalla tasca dei pantaloni gli cade il portafogli. Ben presto si accorge dello smarrimento: torna indietro e si mette alla ricerca. Quella scena viene notata dal dottor Flavio Genovesi, dirigente delle Volanti del capoluogo. Dopo il racconto del ragazzo, il funzionario visiona le immagini delle  telecamere del sistema di videosorveglianza: due corrieri si erano impossessati del portafogli e si erano allontanati dalla zona a bordo di un furgone. E' visibile il numero di targa, che viene diramato dalla sala operativa della Questura a tutte le pattuglie presenti sul territorio. Rintracciato dalle Volanti, nel giro di brevissimo tempo, il veicolo con i due malfattori a bordo. Sono due romani che dovranno rispondere del reato di furto in concorso.