In occasione dei viaggi di istruzione organizzati dagli  istituti scolastici,  la Sezione Polizia Stradale di Frosinone effettua controlli preventivi su autobus e autisti grazie all'iniziativa realizzata in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (Miur) ed il Servizio Polizia Stradale del Dipartimento di Pubblica sicurezza.
Nel corso di detta attività nelle primissime ore di stamane proprio una pattuglia della Sezione Polizia Stradale ha controllato 3 pullman  turistici che avrebbero dovuto assicurare agli studenti un viaggio tranquillo e sicuro verso le mete previste.
Con sorpresa gli operatori hanno riscontrato che uno di questi mezzi era sprovvisto di assicurazione,  di revisione, di estintore, di cassetta di pronto soccorso nonché l'autista non era in possesso della documentazione che regola i rapporti di lavoro.
Non essendoci gli estremi di sicurezza prescritti non si è autorizzata la partenza, pertanto la Ditta ha dovuto provvedere alla sostituzione del  pullman al fine di consentire il viaggio programmato ai ragazzi.
Elevate diverse contestazioni al Codice della Strada, la cui somma ammonta a circa 2000/00 euro. La Polizia Stradale ancora una volta ribadisce che tale attività mira ad imprimere a ai viaggi d'istruzione un maggior standard di sicurezza e serenità sia sui veicoli  che sugli autisti e soprattutto sugli studenti.