Dalle 12 di ieri non si hanno più notizie di lei. Apprensione per una donna, di 74 anni, residente in via Dante Alighieri, nel centro storico di Frosinone. I familiari preoccupati, anche perché la signora avrebbe spesso mancanza di memoria, non riuscendo a trovarla, hanno subito contattato gli agenti della polizia per lanciare l'allarme. Forniti i dati e i dettagli sull'abbigliamento e la descrizione della signora, sono state avviate le ricerche. Gli agenti hanno setacciato luoghi vicini all'abitazione della frusinate, le aree circostanti e limitrofe, ma fino alla serata di ieri alcuna notizia.

L'allarme

Gli agenti della polizia, coordinati dal commissario capo Flavio Genovesi, hanno perlustrato, in particolare sia la parte alta della città che quella bassa.
I parenti sono preoccupati anche perché la signora in alcuni momenti soffrirebbe di vuoti di memoria e deve prendere medicinali. Per questo motivo non vedendola tornare a casa, dopo averla cercata attorno all'abitazione e nella zona, hanno immediatamente chiamato il 113. La signora si sarebbe allontanata a piedi. È uscita di casa prima dell'ora di pranzo e i familiari non hanno avuto più notizie. Non si esclude che magari possa essere salita anche su qualche mezzo pubblico.
Come detto, la signora avrebbe vuoti di memoria, e molto probabilmente allontanatasi da casa non è riuscita a ritrovare la strada per fare rientro. Fino alla serata di ieri non si avevano ancora sue notizie.
Le ricerche delle forze dell'ordine proseguono senza sosta per rintracciare la settantaquattrenne e riaccompagnarla dai familiari che stanno vivendo ore di angoscia e apprensione per la scomparsa della loro cara.