Una serata che sarebbe dovuta trascorrere in tranquillità a Sant'Elia in occasione della festa in piazza, è finita invece in una sala operatoria. Il cinquantenne ha deciso di cimentarsi in un'acrobazia su una giostra, un gioco che richiedeva forza fisica ed equilibrio. Ma qualcosa è andato storto e, da una prima ricostruzione, l'uomo sarebbe scivolato rovinosamente a terra. Sul posto è intervenuta immediatamente un'ambulanza e i carabinieri della Compagnia di Cassino. L'uomo è stato soccorso e trasportato d'urgenza all'ospedale Santa Scolastica dove i medici hanno riscontrato una frattura dell'anca. Il cinquantenne è stato sottoposto ad un intervento, fortunatamente niente di gravissimo, solamente tanta paura.