Evade dai domiciliari e viene arrestato. É successo nella tarda mattinata di sabato ad Aquino, i militari del Norm della Compagnia di Pontecorvo hanno arrestato per il reato di "evasione" un ventisettenne di Cassino, di fatto domiciliato in Aquino. I carabinieri, durante un normale servizio di controllohanno constatato che il cassinate, sebbene ai domiciliari per l'espiazione di una precedente pena per il reato di furto, si era allontanato senza la preventiva autorizzazione.
Così è stato fermato, arrestato e tradotto nella camera di sicurezza della Compagnia di Pontecorvo in attesa di rito direttissimo fissato per oggi al Tribunale di Cassino. Interventi anche per il Comando Compagnia Carabinieri di Cassino che ha ulteriormente incrementato, in tutto il territorio, i servizi di vigilanza allo scopo di assicurare un "weekend sicuro".
A Sant'Elia Fiumerapido, i carabinieri della stazione di Vellerotonda, hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica un trentaquattrennedel luogo.L'uomo coinvolto in un incidente stradale mentre era alla guida della sua auto, sottoposto a esami clinici all'ospedale di Cassino,è stato trovato con un tasso alcolico superiore al limite consentito.
Per lui patente ritirata e auto sequestrata. Mentrea Sant'Andrea del Garigliano, i carabinieri della stazione di Sant'Apollinare, hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone tre persone trovate in possesso di circa 0.760 grammi di eroina.