Continuano incessanti i controlli del Comando Compagnia Carabinieri di Anagni per contrastare i reati e le violazioni in materia ambientale. L'altra mattina, nel territorio di Anagni, i militari della stazione cittadina hanno individuato due aree della superficie complessiva di circa 150 metri quadrati nelle quali qualcuno ha gettato rifiuti urbani, speciali e pericolosi, in particolare materiale plastico, scarti di materiale edile e rifiuti solidi urbani. I carabinieri hanno delimitato l'area, attivando immediatamente le procedure previste dalla normativa vigente a carico dell'amministrazione comunale per la relativa bonifica dei luoghi.