Una coppia di studenti che, invece, di andare a scuola, decide di svaligiare un negozio di abbigliamento. E' successo ieri mattina ma i due sono stati beccati grazie al tempestivo intervento degli agenti. Così la Polizia di Stato ha denunciato alla procura della Repubblica dei minori di Roma due giovani ragazzi di età compresa da 15 e 17 anni per il reato di tentato furto. Entrambi, originari di un paese del Cassinate, sono stati sorpresi ieri mattina in un negozio di abbigliamento di articoli sportivi. I due ragazzi, facendo finta di essere interessati agli articoli esposti, avevano nascosto magliette sportive del valore di 200 euro negli zaini scolastici, sorpresi sono stati accompagnati in Commissariato e al termine degli atti, riconsegnati ai genitori. Allarme ieri mattina in tutto il centro alla notizia del nuovo tentato furto.