Si svolgeranno oggi i funerali del centauro Paolo Spalvieri morto tragicamente sabato pomeriggio in località Selva Alta nel territorio di Isola del Liri. Alle 15.30 presso la chiesa parrocchiale dell'Immacolata si terrà il rito funebre. Il quarantaquatrenne lascia la moglie Valentina e la figlia Giorgia, oltre alla madre e al fratello Mauro. Paolo Spalvieri era in sella ad una super moto Ktm color arancione quando la sua corsa si è arrestata sull'asfalto. L'uomo di professione era un meccanico specializzato proprio in motociclette. La ditta d'onoranze funebri che segue il servizio è la Martini S&C. di Isola del Liri. La morte del motociclista ha gettato l'intera comunità nello sconforto, oltre a tutto il mondo delle due ruote locale che si è dato appuntamento questa mattina per onorare, per l'ultima volta, un uomo, un appassionato come loro, sempre disponibile e attento a far sempre sorridere il prossimo. 
«Una morte veramente inspiegabile. Non lo dimenticheremo mai ha detto un amico del motociclista. L'incidente è stato violento e le ferite sul suo corpo sono state troppo importanti. È una perdita che mi ha lasciato un vuoto enorme ha continuato l'amico Oggi con altri ragazzi saremo presenti per stringerci attorno al dolore della famiglia, che cercheremo di non lasciare mai sola.