Accendono la stufa, scoppia la bombola. Tanto spavento per i padroni di casa. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. È accaduto intorno alle 14 di ieri a Sant'Angelo in Villa, in un'abitazione lungo la strada provinciale che collega Veroli a Boville e Strangolagalli. Grande paura per la padrona di casa che appena si è accorta delle fiamme è uscita in giardino e ha, quindi, chiamato i pompieri temendo il peggio. Stando a una prima ricostruzione dell'accaduto la donna, che in quel momento si trovava in casa, avrebbe acceso la stufa catalitica alimentata dalla bombola che per cause al vaglio è improvvisamente esplosa. Le fiamme per fortuna hanno provocato solo l'annerimento della parete, non ci sarebbero stati né danni consistenti al resto dell'abitazione, né feriti. L'appartamento è tornato subito agibile dopo l'operazione di spegnimento e messa in sicurezza.