Centrato il 5 al Superenalotto. La dea bendata ha fatto tappa a Chiaiamari, nella tabaccheria Raponi di Andrea Buttarazzi. Il fortunato vincitore ha vinto ben 60.664,76 euro nel concorso numero 27 di sabato scorso.  Il titolare ha saputo della vincita ieri mattina, quando all'apertura dell'attività è arrivata la comunicazione dalla Sisal. In poco tempo si è diffusa la notizia, e cittadini, che non avevano ancora controllato la schedina, sono corsi a casa a prendere il tagliando, sperando di essere proprio loro i fortunati. Nella frazione monticiana e non solo, non si parlava d'altro. Una bella somma che in questo periodo di crisi che continua ad attanagliare tante famiglie, è senza dubbio importante e, quello che si augurano i clienti della nota tabaccheria, è che il vincitore sia una persona «che è senza lavoro o che comunque i soldi siano fondamentali per risolvere tanti problemi quotidiani. Non sappiamo chi possa aver vinto, potrebbe essere qualcuno della zona, ma anche di fuori Monte San Giovanni Campano. La tabaccheria si trova in un incrocio che collega Chiaiamari con le altre frazioni ma che porta anche a Castelliri, a Fontana Liri».  Il titolare Andrea Buttarazzi non si sbottona sulla probabile identità, anche perché, come detto, i clienti della tabaccheria sono anche di paesi limitrofi.  E la ricevitoria Raponi è stata molto fortunata anche nel passato per i suoi clienti. Altre vincite cospicue si sono registrate soprattutto al gioco del lotto, ma anche al Superenalotto e ai biglietti "gratta e vinci". Sabato scorso un'altra importante vincita che ha regalato una somma di oltre 60.000 euro al fortunato vincitore.