L'ondata di gelo siberiano che dovrebbe abbattersi anche sulla Ciociaria a partire dalla serata di domani, e che poi porterà, anche nei giorni successivi, temperature in picchiata fino a meno dieci gradi, venti fortissimi e ghiacciati (il Burian siberiano) e neve fino a quote bassissime, ha indotto diversi sindaci del territorio a firmare ordinanze per la chiusura delle scuole nella giornata di lunedì. Tra i primi a firmare è stato il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani: "Le previsioni sono tali da averci indotto ad emettere il provvedimento al fine di garantire la sicurezza dei nostri ragazzi- ci ha detto -. L'ordinanza, che riguarda tutte le scuole di ogni ordine e grado, per il momento è limitata a lunedì. Dopodomani, a seconda dell'evolversi della situazione, valuteremo se limitare l'atto a lunedì o se prolungarlo ai giorni successivi". Lo stesso comune di Frosinone ha anche predisposto il piano operativo antineve: "Già da stasera (sabato 24, ndr) 14 ditte specializzate saranno in stato di allerta, mentre abbiamo pronti 500 quintali di sale da spargere sulle strade".
Oltre al Comune Frosinone le scuole saranno chiuse a Patrica, Pico, Boville Ernica, Amaseno, Fontana Liri, Colle San Magno e Monte San Giovanni Campano, dove i sindaci hanno anch'essi già firmato l'ordinanza. I Sindaci degli altri comuni si sono invece riservati la decisione a domani.