Cade dal tetto del suo fienile, trauma cranico per un quarantaduenne, S.G., trasportato con un'eliambulanza al policlinico "Umberto I" di Roma. È quanto accaduto nel primo pomeriggio di ieri ad Arpino, in località Santopadre. Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 per soccorrere l'uomo e i carabinieri, come da prassi in queste circostanze.
La ricostruzione
Erano circa le 14 quando è avvenuto l'incidente. L'uomo, stando a una prima ricostruzione dei fatti, era sul tetto del fienile molto probabilmente per sistemare alcune cose, quando ha perso l'equilibrio ed è caduto. Immediatamente sono stati contattati i soccorsi. Sul posto è arrivato il personale medico per le prime cure. I dottori, ne hanno predisposto, però, il trasferimento in una struttura più attrezzata per le cure del caso. È stato chiesto, pertanto, l'arrivo di un'eliambulanza, con cui il quarantaduenne è stato trasportato al policlinico Umberto I della Capitale. I medici gli hanno riscontrato un trauma cranico, ma fortunatamente non è in pericolo di vita. L'arrivo dell'eliambulanza e dei soccorsi del 118 ha attirato l'attenzione di diversi residenti della zona che, appresa la notizia, hanno temuto il peggio per l'uomo. Come detto, fortunatamente, la sua vita non è in pericolo.