Precipita dal balcone di una casa del centro del paese, tragedia sfiorata. È accaduto ieri a Vallecorsa. A strappare il velo della routine della Valle una notizia inaspettata e al contempo scioccante. Oggi ci troviamo a scrivere della storia di una tragedia sfiorata, nel centro del paese, che ha visto protagonista un uomo vallecorsano di circa settant'anni il quale, nella giornata di ieri, è precipitato dal balcone della sua abitazione di via Ortomastrangelo, da un'altezza di circa due o tre metri.
Nella caduta ha riportato traumi alle gambe e alla testa, ma non sembrerebbe essere in pericolo di vita.
È stato elitrasportato al Policlinico Umberto I diRoma,dovesi trova tuttora ricoverato.
Il fatto è avvenuto attorno alle 13. Sul posto oltre che i mezzi di soccorso sanitario sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Vallecorsa. Al momento sconosciute le cause della caduta. L'accaduto ha sconvolto tutti in paese e la notizia siè diffusain fretta,essendo ilsessantenne molto conosciuto. Incredulità e stupore tra chi si è trovato, al momento del fatto, vicino all'abitazione. Nei prossimi giorni, dovrebbe arrivare un chiarimento sulle dinamiche della caduta che ha visto protagonista l'uomo che, ricordiamo, nonostante l'altezza non indifferente, non risulta essere in pericolo di vita.