Ben 900 confezioni di giocattoli e articoli di Carnevale (parrucche, coroncine, collane , mascherine, occhiali giocattolo, trombette ed altri gadget per feste di bambini) poste in vendita con etichette prive delle indicazioni obbligatorie in lingua italiana relative alla sicurezza ed alle modalità d'uso. È questo il maxi sequestro effettuato dai carabinieri del Nas di Latina, coordinati dal capitano Felice Egidio, a tutela della sicurezza e della salute dei consumatori. Il blitz ha riguardato una rivendita di casalinghi, abbigliamento e merci varie di origine cinese di Piedimonte San Germano. I militari del Nas, da sempre impegnati in un'attività di controllo per la tutela della salute pubblica, hanno sottoposto a sequestro merce del valore superiore a 4.000 euro. Il titolare dell'attività è stato sanzionato con oltre 3000 euro di contravvenzione.