Furto con scasso l'altra notte in una tabaccheria di Tecchiena, dalla quale i malviventi hanno portato via denaro contante, gratta e vinci e sigarette. I ladri sono entrati in azione con i favori del buio scardinando l'ingresso della tabaccheria che sorge lungo la via Santa Cecilia. Mani esperte, le loro, visto che sono riusciti a entrare nel locale senza fare troppo rumore.
Nessuno, nei dintorni, ha infatti sentito nulla. Una volta all'interno del negozio hanno arraffato rapidamente i gratta e vinci esposti, tutte le sigarette che hanno trovato e circa duemila euro in contanti custoditi nella cassa. Un'azione fulminea, durata appena una manciata di minuti.
Si sono poi dileguati nella notte. La scoperta del furto è stata fatta ieri mattina dal titolare della tabaccheria quando è arrivato sul posto per aprire come ogni mattina la sua attività. Ha subito notato la porta d'ingresso forzata e ha capito quanto era accaduto nella notte: la visita dei soliti ignoti. Non gli è rimasto che avvertire i carabinieri della compagnia di Alatri che ora indagano per dare un nome e un volto ai malviventi che hanno preso di mira la tabaccheria. L'allarme furti resta elevato nella zona di Tecchiena dopo gli ultimi colpi messi a segno nelle scuole e in diverse esercizi commerciali della zona. Ma le forze dell'ordine, come dimostra l'ultima serie di arresti compiuti, non mollano.