Spacciatore di cocaina in trasferta a Ferentino, scoperto e arrestato dopo un'operazione nel tardo pomeriggio di lunedì da parte dei militari del Norm Aliquota Radiomobile della Compagnia di Anagni. L'uomo, un trentaseienne albanese residente ad Anagni, è finito in manette mentre stava spacciando la droga. Da tempo era tenuto sotto osservazione e lunedì è scattato il blitz. I militari, impegnati in un mirato servizio di controllo del territorio per contrastare il fenomeno dello spaccio di droga, hanno proceduto al controllo dell'autovettura guidata dall'albanese. I carabinieri hanno immediatamente effettuato una perquisizione personale e veicolare, e sono sbucati fuori 5,2 grammi di cocaina che era stata nascosta in un vano sotto il sedile lato passeggero del veicolo. La droga è stata sottoposta a sequestro. L'arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della compagnia dei carabinieri di Anagni in attesa del rito direttissimo. Un altro colpo allo spaccio di droga che sembra non avere fine. I militari proseguiranno nell'opera di prevenzione e repressione.