Lite davanti a un supermercato nel piazzale "Sandro Pertini", nella parte bassa del capoluogo, dove c'è il capolinea del Cotral: ferito un sessantatreenne e denunciato un settantaseienne. Entrambi residenti a Frosinone. È successo nella tarda mattinata di ieri. Sul posto sono arrivati i carabinieri contattati da alcuni passanti a cui non è passato inosservato l'episodio.

I fatti

Erano circa le 12 quando è avvenuto il fatto. Stando a una prima ricostruzione dell'accaduto, due uomini, un settantaseienne e un sessantatreenne hanno iniziato a discutere nelle vicinanze del market.
Dalle parole, sempre stando alle accuse, il sessantatreenne avrebbe preso a schiaffi l'anziano. Quest'ultimo avrebbe tirato fuori un coltellino e colpito a un braccio il sessantatreenne.
Quanto accaduto è stato notato da alcune persone che hanno immediatamente contattato le forze dell'ordine. Sul posto sono arrivati gli uomini dell'Arma per gli accertamenti del caso. Per il sessantatreenne è stato necessario l'intervento del personale medico. Con un'ambulanza è stato accompagnato nella struttura ospedaliera "Fabrizio Spaziani" di Frosinone per le cure del caso. Fortunatamente non ha riportato gravi conseguenze, il taglio sul braccio non è stato profondo. Inevitabile però la denuncia per il settantaseienne. Al momento non si conoscono i motivi per cui è scaturita la discussione tra i due uomini.
Discussione durante la quale il sessantatreenne si è scagliato contro l'anziano colpendolo con due schiaffi sul volto e il settantaseienne ha reagito tirando fuori un coltello e colpendolo all'arto superiore. Come detto, per fortuna, il ferito, trasportato subito al pronto soccorso dell'ospedale del capoluogo, non ha riportato gravi conseguenze. Per lui qualche punto di sutura sul braccio.