E' caccia ai due banditi che qualche ora fa hanno assaltato la tabaccheria di via Verdi a Frosinone. Secondo una prima ricostruzione i due malviventi, entrambi con volto travisato, armati di pistola, hanno rinchiuso il titolare dell'esercizio in una stanza dopo averlo minacciato con una pistola per farsi consegnare il denaro. Il bottino si aggira attorno ai 10.000,00 euro in contanti. Ora si cercano gli autori del colpo che potrebbero essersi dileguati in direzione Boville- Strangolagalli. Poco dopo la rapina, infatti, una pattuglia di carabinieri ha segnalato una fiat Doblò di colore grigio che viaggiava a folle velocità senza fermarsi all'alt. Non si sa ancora con certezza se l'auto sia collegata al colpo in tabaccheria ma è caccia serrata su tutto il territorio.