Tre giovani sono stati denunciati per "possesso ingiustificato di valori". I carabinieri della stazione di Cervaro li hanno notati alla guida di un'auto di grossa cilindrata. A bordo avevano una borsa contenente 50.000 euro. Quando gli è stato chiesto di giustificare la somma e la provenienza del denaro i tre uomini, residenti a Cervaro, non hanno saputo fornire una risposta. Sono scattati i controlli dei carabinieri e uno dei tre aveva tre grammi di cocaina in tasca. Per lui anche la segnalazione in Prefettura come assuntore. I soldi invece sono stati sequestrati.