La comunità di Posta Fibreno s'appresta a dare l'ultimo saluto alla sfortunata Ida Rosati, morta la notte tra sabato e domenica a soli 26 anni. Oggi alle 15 previsti i funerali della chiesa parrocchiale di Posta Fibreno. La giovane mamma di Vittorio e sposa di Luigi è stata ritrovata dal marito domenica mattina senza vita nel suo letto. Un malore sopraggiunto nella notte ha spezzato i sogni di una famiglia che stava vivendo un momento di gioia dopo l'arrivo del piccolo Vittorio nato lo scorso novembre.
Distrutti dal dolore i genitori della ragazza ed i suoi due fratelli, Francesco di 30 anni e Luca di appena 15. Una disperazione che non conosce confini: una giovane donna dal sorriso contagioso, dotata di una carica positiva indimenticabile per quanti la conoscevano e l'apprezzavano. Per accertare le cause della scomparsa, il magistrato aveva disposto l'esecuzione dell'autopsia. Il medico legale Tatiana Mangiulli ha indicato come causa del decesso un'insufficienza cardiorespiratoria acuta. A curare il servizio funebre la ditta d'onoranze funebri "2petitta" di Sora.