È morto due giorni dopo essere caduto da una scala. Questo il triste destino di Antonio Raso, 66 anni di Castrocielo.
Oggi ne avrebbe compiuti 67. Una persona molto conosciuta in paese per via del Bar Sport, lo storico locale di proprietà della famiglia Pellegrini che si trova in piazza accanto al palazzo Municipale. L'incidente è accaduto lunedì pomeriggio, Antonio stava togliendo le luminarie natalizie dal portico del bar. Un gesto che aveva già fatto tante volte, ma qualcosa è andato storto. Non si conoscono le cause della caduta, forse ha perso l'equilibrio oppure è scivolata la scala sulla quale si trovava, ma Antonio è caduto a terra. Sembra che abbia battuto il torace sulla scala.
Una caduta al massimo di un metro. Immediato l'arrivo di un ambulanza del 118 che, dopo le cure sul posto, lo ha trasferito al Santa Scolastica di Cassino. Tanto il dolore ma era cosciente, aveva anche parlato con il parroco don Natalino Manna e niente faceva pensare alla gravità dell'impatto. Nessuno avrebbe mai pensato a un epilogo così triste. Invece ieri, dopo 2 giorni dalla caduta, è morto.
Non ce l'ha fatta, le ferite interne erano troppo gravi. La notizia della la sua morte, arrivata ieri mattina, ha fatto calare un velo di malinconia in tutto il paese. «Era una persona modesta, buona ha raccontato il parroco di Castrocielo don Natalino Manna Antonio ha vissuto la sua vita in punta di piedi e, sempre in punta di piedi è andato via». «Un destino avverso, tremendo, causato da una banale caduta ha commentato il sindaco di Castrocielo, Filippo Materiale Era una persona a modo e un lavoratore esemplare. Una tragedia che ci ha davvero sconvolto». Tutti hanno un buon ricordo di lui: «La tua presenza, umile e silenziosa, è stata per noi sempre importante. Grazie Antonio», ha ricordato la Pro loco. Al dolore della perdita di Antonio si unisce anche l'associazione "La Notte degli Angeli" con la vicinanza alla nipote Maria una delle presentatrici degli eventi di sensibilizzazione dell'associazione e a tutta la famiglia Pellegrini. I funerali si terranno oggi.