Nel tardo pomeriggio di ieri, a Patrica, i carabinieri della competente stazione di Supino hanno arrestato un cinquatottenne del luogo, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, contro la persona e in materia di stupefacenti, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di sorveglianza di Frosinone, a seguito di specifica richiesta da parte del reparto operante. Il provvedimento è scaturito in quanto l'uomo, già sottoposto a detenzione domiciliare a seguito di un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti, emesso dal Tribunale di Frosinone per i reati di sequestro di persona, ricettazione, rapina, stupefacenti, commessi negli ultimi 10 anni, la sera del 31 dicembre 2017 si era reso responsabile di un'evasione. L'arrestato è attualmente detenuto la Casa circondariale di Frosinone.