La lite è scoppiata per futili motivi in piazza, a Piedimonte San Germano, forse anche a causa dell'alcol. A darsele di santa ragione sono stati due cognati di origini marocchine tra i 30 e i 40 anni. Uno nella discussione ha pure preso una grossa pietra con cui ha colpito l'altro, anche in testa. Solo l'intervento dei carabinieri di Piedimonte ha evitato peggio. I cognati non hanno voluto sporgere denuncia e dopo le cure in ospedale sono tornati a casa.