Provoca un incidente e scappa: i fatti sono avvenuti nel pomeriggio di ieri, attorno alle 18.00, a Sora, in via Cellaro. Due le autovetture coinvolte più una terza che, secondo una prima ricostruzione, avrebbe causato l'impatto. Questa la possibile dinamica: una prima automobile viaggiava a velocità moderata, quando dal parcheggio di un istituto bancario un'altra si immetteva nella corsia opposta; per evitare il peggio, la conducente in arrivo ha sterzato sul lato opposto andando così a rovinare prima su un un'auto e poi sul muro di cinta di un'abitazione, abbattendo anche la cancellata. A quel punto, l'automobilista che avrebbe generato lo scontro è fuggito, senza fermarsi a prestare soccorso ai malcapitati. Sul posto si sono quindi portati i carabinieri della locale compagnia per i rilievi del caso. Sull'accaduto sono in corso gli accertamenti per ricostruire l'esatta dinamica ma soprattutto per identificare il "pirata della strada". Determinanti, in questo caso, potrebbero essere le telecamere di sorveglianza della banca che potrebbero aver ripreso l'intera scena. Fortunatamente, comunque, non vi è stato bisogno di ricovero ospedaliero per nessuna delle persone coinvolte, tutte uscite illesi.