Alcol e paroloni. Un mix adatto a scatenare una terribile rissa in pieno centro, a Cassino, nel cuore della notte e della movida. Gomito alzato e provocazioni che hanno visto fronteggiarsi diversi ragazzi italiani ed egiziani mentre una ragazza, finita nel violento alterco, si è sentita male ed è svenuta. Seduta a terra, una decina le persone intorno a lei mentre le pattuglie della polizia prima e dei carabinieri un istante dopo giungevano sul posto. Diversi gli egiziani in commissariato, enorme il clamore stanotte con un centinaio di persone che si sono radunate a seguire la scena e gli sviluppi.