Questa mattina è iniziato il taglio di altre due palme in piazza Santa Restituta a Sora. La ditta incaricata dal comune, la "Green and Service s.a.s" è al lavoro per rimuovere le piante colpite dal punteruolo rosso. Già lo scorso anno fu necessario rimuoverne un'altra, collocata proprio davanti la facciata nella chiesa Santa Restituta che si affaccia sul centrale Corso Volsci. L'area è stata transennata per mettere in sicurezza la popolazione. Le operazioni dureranno diverso tempo e in base alle previsioni atmosferiche di deciderà se il lavoro verrà terminato in altro giorno. Le palme rappresentano un ricordo nella memoria dei cittadini, proprio come ha ricordato pochi giorni fa il consigliere di minoranza Luca Di Stefano che invitava il sindaco a ricollocare al più presto le piante nel perimetro della piazza.