Si tratterebbe di un 43enne l'uomo trovato morto, impiccato, circa mezz'ora fa in un boschetto ai margini della strada che conduce al Multisala Sisto, al confine tra Frosinone e Ceccano. L'uomo era scomparso di casa tre giorni fa e per questo, proprio nella mattinata odierna, i familiari avevano presentato una denuncia per attivare le ricerche. Poi, poche ore dopo, il tragico ritrovamento: il 43enne si era impiccato ad un albero. 
Sull'identità dell'uomo non c'è ancora certezza assoluta, visto che non aveva con sé documenti di alcun tipo. Sul posto stanno arrivando, proprio in questi momenti, alcune persone che potrebbero essere suoi parenti e che dovrebbero dare certezza sulle generalità del poveretto. 
Lo stesso, stando a quanto trapelato, l'8 gennaio, quindi subito prima della scomparsa, sarebbe rimasto coinvolto in un incidente stradale. Circostanza che al momento non è possibile mettere in relazione con la decisione di ammazzarsi ma neppure tale ipotesi può essere esclusa.


SEGUONO AGGIORNAMENTI

Il cadavere di un uomo scomparso tre giorni fa da Frosinone è stato da poco rinvenuto a ridosso del Multisala Sisto a Frosinone. Sul posto le forze dell'ordine intervenute stanno eseguendo i rilievi del caso.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

di: La Redazione