La polizia cerca senza sosta tre uomini, tutti italiani. Sono i malviventi che nella tarda serata di giovedì si sono intrufolati in una villetta di via Colle d'Arte, nei pressi della zona industriale di Sora, vicino a Carnello. I ladri si sono introdotti nell'abitazione forzando una finestra. Pensavano che in casa non ci fosse nessuno e invece, una volta entrati, si sono trovati un ragazzo di diciassette anni che abita nella villetta. Sono stati minuti di autentico terrore per il giovane che è stato immobilizzato e legato. Quindi i ladri hanno portato via tutto quello che hanno potuto arraffare e si sono dileguati.
Poco dopo sono giunti gli agenti del commissariato di Sora e una quadra della Scientifica. Il ragazzo è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Santissima Trinità dov'è stato visitato. Le sue condizioni, shock a parte, sono apparse buone. Il bottino del colpo ammonterebbe a circa quattromila euro.