L'intensificazione del controllo del territorio da parte degli agenti della Squadra Volante -  in considerazione dell'imminente arrivo delle festività natalizie e della cruenta recrudescenza del fenomeno delinquenziale soprattutto attinenti ai reati predatori - ha portato all'arresto nella scorsa notte di un giovane pregiudicato ventiseienne residente ad Alatri che si è reso autore di un furto aggravato ai danni del distributore "ENI" ubicato nella centralissima via Piave, a Frosinone.
LA CRONACA
Alle 3,30 scatta l'allarme al distributore che segnala alla locale Sala Operativa della Questura un furto in atto al noto distributore di carburante. Reattiva la reazione del personale della Centrale che immediatamente individua il luogo teatro dell'azione criminosa e dirama la nota alle Volanti sul territorio che in pochissimo tempo giungono sul sito e arrestano in flagranza di reato il malvivente cogliendolo sul fatto. Al vaglio degli uomini delle Volanti c'è ora l'analisi di pregresse attività criminose svoltesi nel capoluogo al fine di valutare il coinvolgimento del bandito nelle stesse.
Sempre crescente, pertanto, l'attenzione della Squadra Volante della Questura che resta concentrata nella lotta ai reati predatori al fine di garantire una maggiore sicurezza alla comunità tanta auspicata.