E' stata ritrovata nella tarda serata di ieri A.C., l'anziana di 84 anni di Pastena di cui si erano perse le tracce nel primo pomeriggio di ieri. La donna, stando alle primissime informazioni, è stata trovata al pronto soccorso dell'ospedale di Frosinone. Fortunatamente sta bene e i familiari hanno potuto tirare un sospiro di sollievo. Dalle prime informazioni sembrerebbe sia stata accompagnata nella struttura ospedaliera da un cittadino che l'avrebbe soccorsa, forse mentre attraversava il bosco che la separa dalla casa della nipote dalla quale si stava recando e nel quale potrebbe avere avuto qualche problema (ancora da definire). La signora, infatti, era uscita di casa per raggiungere l'abitazione della nipote che abita poco distante. Ma a casa della familiare non era mai arrivata. Subito era stato lanciato l'allarme e si era mossa la macchina delle ricerche con vigili del fuoco, protezione civile e carabinieri. La donna, come detto, era stata accompagnata in ospedale. Resta comunque da chiarire l'esatta dinamica dei fatti. 

La ricostruzione
La donna nel pomeriggio di ieri è uscita dalla propria abitazione di Pastena per raggiungere una nipote che abita poco distante. Ma dalla familiare non è mai arrivata. Da quel momento si sono perse le sue tracce.  
Protezione civile, carabinieri forestali, vigili del fuoco e militari della stazione di Pico si sono messi alla ricerca di A.C., 84 anni, scomparsa da Pastena. L'allarme è stato lanciato proprio dai parenti che non sono riusciti ad avere più notizie dell'anziana. La donna, per raggiungere la vicina abitazione della nipote, avrebbe attraversato un bosco, un breve tragitto, ma non è mai arrivata. Immediatamente sono stati contattati i soccorsi. Subito si è mossa la macchina dei pompieri, oltre a quella dei carabinieri, dei volontari della protezione civile e gente del posto, insieme ai familiari che hanno vissuto ore di apprensione. Fino alla serata di ieri, quando, come detto, è stata ritrovata.
Non si esclude che l'anziana possa aver perso l'orientamento e, invece di dirigersi verso la casa della nipote, che come detto abita a poca distanza della sua abitazione, abbia percorso un'altra strada, facendo perdere le sue tracce.