Violento litigio per un parcheggio: uno dei due contendenti, un quarantaduenne, estrae un coltello e viene denunciato dagli agenti del commissariato diretti dal dottor Vassalli. A intervenire sul luogo dell'accesa discussione gli uomini della squadra volante della Questura, che dopo aver riportato la calma, hanno denunciato l'uomo per porto abusivo di armi e minacce aggravate, sequestrando il coltello di diciassette centimetri. Il fatto è accaduto domenica sera a Fiuggi quando per motivi legati alla sosta è nato improvvisamente il diverbio tra due persone. Gli agenti giunti sul posto hanno ricostruito l'accaduto e denunciato il quarantaduenne dell'hinterland della città termale dopo che aveva minacciato e aggredito un ragazzo di ventitré anni.