Tentato furto nella notte alle spalle del Comune di Cassino. Una "mano lesta" ha provato a forzare una macchina, con tanto di arnesi del mestiere, quando è stato sorpreso e arrestato dalla polizia. Si tratta dell'area compresa tra i due palazzi municipali, il cosiddetto "rettangolo dello sballo", dove durante il weekend succede di tutto, tra alcol e droga. Il sindaco, informato della vicenda, ha ripetuto: "Quella zona è problematica. Ho spedito la lettera al demanio per poter avere l'uso dell'intera area e recintarla. Ho sollecitato i responsabili regionali ma ancora nulla si è mosso".

La curiosità: sindaco al Cup

Intanto, una curiosità: D'Alessandro si trova dalle 7.20 in fila al Cup per un prelievo. Gli hanno detto se voleva passare avanti ma si è rifiutato. Alle nove ancora nessuna chiamata. Qualcuno ha detto: è la prima volta che un sindaco fa la fila qui. Ma intanto lui è circondato da anziani che lo "intervistano" su tasse, rifiuti, Historiale e Manzoni