Il Comune di Frosinone, attraverso l'assessorato ai lavori pubblici e manutenzioni, sta procedendo, in questi giorni, all'installazione di impianti semaforici di nuova generazione. Da domani (martedì 12 dicembre), infatti, saranno operativi gli apparecchi collocati a servizio dell'uscita del casello autostradale e di viale Roma: si tratta, in entrambi i casi, di due interventi a cui è stata data priorità da parte dell'amministrazione, visto il grande afflusso di veicoli che quotidianamente transitano sulle strade interessate. Nelle prossime settimane, inoltre, i tecnici provvederanno alla sostituzione delle apparecchiature dislocate su tutto il territorio, attraverso l'installazione di impianti conformi agli standard tecnologici più avanzati.
«Gli interventi che il personale sta effettuando in questo periodo – ha dichiarato il vicesindaco con delega a lavori pubblici e manutenzioni Fabio Tagliaferri – rientrano nell'ambito di quanto previsto dal contratto sottoscritto con l'azienda che ha in gestione la pubblica illuminazione del territorio, senza ulteriori costi aggiuntivi per l'amministrazione comunale.
Nel documento in questione appare, infatti, anche la manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti semaforici, che andranno gradualmente incontro a un importante restyling sotto il profilo tecnologico, allo scopo di garantire maggiore sicurezza ad automobilisti e pedoni».