Hanno agito indisturbati la notte scorsa e una volta scavalcata la recinzione dal lato della piscina comunale, i ladri si sono diretti nel bar presente all'interno del campo sportivo di "Chiappitto". Scassinati i distributori di bevande. Bottino magro mentre più corposo il danno alle apparecchiature utilizzate dai frequentatori della struttura. I ladruncoli poi, forse non soddisfatti del bottino ottenuto, poche decine di euro, hanno pensato bene di forzare un ingresso della confinante piscina comunale. Anche in questa circostanza lievi danni ma i distributori non sono stati scassinati. Sul posto ieri mattina i carabinieri che sono stati allertati dai gestori delle strutture. Non è la prima volta che i due siti vengono presi di mira dai ladri e vandali, soprattutto vista la facilità di potervi accedere